Supporto psicologico

Carissimi,

con il mese di settembre l’Associazione vi propone una nuova versione del progetto di supporto psicologico rivolto a pazienti affetti da IPF e ai loro familiari.

Di che cosa si tratta? Si tratta di promuovere, migliorare e sostenere l’adattamento alle diverse fasi della malattia. Un supporto importante per il paziente al fine di mantenere il proprio equilibrio psicofisico.

Un percorso di supporto psicologico, a fianco di quello medico, ha tra gli obiettivi, quello di accogliere il vissuto, monitorare il tono dell’umore, potenziare la resilienza e mantenere l’attenzione sulle risorse della persona. A seguito della diagnosi emerge la tendenza all’isolamento dalla propria rete sociale, il nostro obiettivo riguarderà la possibilità di mantenere e preservare le relazioni.

Come accedere al servizio? Per fissare un primo colloquio con una delle terapeute che collaborano con l’Associazione vi invitiamo a compilare il form sottostante.

Il progetto offre colloqui individuali e la possibilità di colloqui di gruppo per pazienti o familiari; il servizio è gratuito per i pazienti affetti da Fibrosi Polmonare Idiopatica e per i loro familiari iscritti all’Associazione.

Chi sono le professioniste che collaborano al progetto?

Dott.ssa Silvia Crippa

Psicologa e Psicoterapeuta ad indirizzo psicodinamico, terapeuta EMDR, lavora da anni come libera professionista nell’ambito clinico con gli adulti e nella formazione di gruppi.

 

Dott.ssa Wilma Zonca

Dott.ssa Wilma Zonca Psicologa e Psicoterapeuta ad indirizzo psicodinamico, terapeuta EMDR, lavora da anni come libera professionista nell’ambito clinico con bambini e gruppi di familiari.

 

Dott.ssa Marta Mauri

Psicologa e Psicoterapeuta ad indirizzo psicodinamico ed ecobiopsicologico, terapeuta ANEB di Milano. Lavora come libera professionista nell’ambito clinico con gli adulti e gruppi di familiari.  

“Insieme possiamo fare la differenza, insieme è meglio!”

Compila il form con i tuoi dati, sarai ricontattato al più presto.

    (obbligatorio)

    Progetto realizzato con il contributo non condizionato di:

    Roche S.p.A.

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
    search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close