Sportello psicologico

Vi invitiamo a leggere questo vademecum redatto dal Consiglio Nazionale ordine Psicologi.
L’abbiamo ricevuto dalle nostre psicologhe, insieme alla loro proposta di riorganizzazione del servizio di sportello psicologico, che prima ci vedeva presenti nelle strutture ospedaliere con noi convenzionate.
Ma ora, fare i colloqui in ospedale è impensabile, e quindi che si fa?!
Ci si riorganizza, in due giorni due, telefonate fiume per organizzare e capire le modalità.
Il servizio di Sportello Psicologico NON è sospeso, bensì esteso!
Per tutti i malati di IPF residenti in Lombardia, per tutti gli Associati alla nostra O.d.V.
E’ un momento delicato, e ci rendiamo conto che l’isolamento seppur necessario, può creare difficoltà che è giusto non ignorare.
L’Associazione, insieme alla Dott.ssa Crippa e alla Dott.ssa Zonca, da soli non vi lasciano di certo!

Come fare ad accedere al servizio?

Sarà sufficiente inviate una mail a:

info@unrespirodisperanzalombardia.com
specificando nome, cognome, numero di telefono e indicando l’ospedale in cui siete normalmente seguiti.
Vi richiameremo per fissare il primo colloquio individuale.

Chiaramente non dovrete muovervi da casa, ci stiamo organizzando per rispettare il metro di distanza, ma siccome siamo bravi, saremo di certo più distanti di un metro ma vicinissimi ai vostri bisogni!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close